lunedì 28 maggio 2012

Love at the First Sight: Marc Sadler

Marc Sadler è nato in Austria, ma è cittadino francese e attualmente vive a Milano.

Si è laureato nel 1968 all’Ecole Nationale Supérieure des Arts Décoratifs a Parigi. Da subito è dedito alla sperimentazione con le materie plastiche, tema della tesi e grande curiosità personale. Dopo un serio incidente sugli sci che lo obbliga ad una lunga convalescenza, Marc Sadler progetta il primo scarpone da sci in termoplastico interamente riciclabile (brevettato e commercializzato poi da Caber poi diventata Lotto). Con questo progetto Sadler inizia una collaborazione con il settore sportivo che durerà trent'anni.
Il suo Motorcyclist’s Back Protector (paraschiena disegnato per Dainese) è nella  collezione permanente di design del MOMA di New York.

Negli anni '90 dopo diverse collaborazioni con Nike, Dainese, Lotto e Reebok che lo portano negli Stati Uniti, in Francia ed Asia, il designer giramondo torna a vivere in Italia, dove sposta la sua attività su arredamento, piccoli e grandi elettrodomestici e illuminazione: la provenienza dal settore sportivo, dove la ricerca e sperimentazione di nuovi materiali e processi produttivi è più diffusa, gli consente di esportare qui conoscenze dove il design in senso classico è da più tempo radicato.

Disegna per Foscarini, Cassina, Tecno, Boffi, Flos, Fiam, Martinelli Luce, Caimi Brevetti, Graepel, Fabbian, Kartell e Magis. Con eccellenti risultati e numerosi riconoscimenti: due premi Compasso d’oro ADI: nel 1994 per la lampada Drop prodotta da Flos-Arteluce e nel 2001 per la piantana Tite e la sospensione Mite di Foscarini, quest'ultima presente anche nella collezione design del Beaubourg di Parigi.

Il suo lavoro si caratterizza per lo spirito fortemente sperimentale su nuovi materiali e processi produttivi. A lui si devono alcuni tra i progetti più innovativi di Boffi: il sistema cucine e bagni Alukit, il servo muto Gaston, la colonna multiuso per bagni Totem. Dal 2002 è il direttore artistico del gruppo American Standard.





A dispetto della pur meritata reputazione di designer tecnico, Marc Sadler è artista dal talento riconosciuto nel disegno, pittura e scultura, sensibile ed emotivamente coinvolto al punto di considerare la pittura la sua passione più vera, fonte di tormenti creativi, e per questo praticata a livello intimistico. Il suo motto? Domani.
Per saperne di  più: www.marcsadler.it

ciao, a presto
Marta

2 commenti:

  1. ciao Marta, che bello leggere il tuo blog , mi sto facendo una piccola cultura in questo campo! bacio elena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena, sembra di no, ma questi sono i post più di ricerca ed impegnativi del resto! un bacione ♥

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...